Sistema Educativo Italiano

Sistema Educativo Italiano
Vuoi sapere come funziona il sistema educativo italiano? In questo secondo articolo della serie sulla scuola in Italia, vi mostrerò quale sia la struttura e il funzionamento Dell’istruzione nel paese dello stivale.
Sistema Educativo Italiano
Come funziona il sistema educativo italiano
Il capo del sistema educativo italiano è il Ministero dell’istruzione, dell’università e della Ricerca.
In altre parole, è questo ministero del Governo italiano che regola e normalizza l’educazione nel paese.
Il sistema educativo italiano è un po ‘ diverso da quello Brasiliano. La differenza più visibile tra entrambi i sistemi educativi sta nelle divisioni dei cicli di istruzione.
Inoltre, per i brasiliani più anziani, c’è ancora la questione dei cicli primari e secondari in Italia che hanno 12 anni e non 11 come era quando c’era ancora 9 anni in Brasile.

Educazione Dei Bambini

La scuola materna e prescolastica in Italia non è obbligatoria. L’Età della scuola nel paese dello stivale è di 6 anni, cioè è a quell’età che diventa obbligatorio frequentare le banche scolastiche.
Educazione Dei Bambini
L’educazione dei bambini in Italia è divisa in due cicli, che spiegherò di seguito.
Asilo Nido: da 4 mesi a 3 anni
In Brasile, noi chiamiamo questo primo ciclo asilo nido o asilo nido. In Italia ha quel nome, che considero un asilo molto dolce.
Poiché non è obbligatorio, di solito coloro che frequentano questo tipo di Servizio Educativo sono bambini i cui genitori hanno bisogno di lavorare o studiare e non hanno nessuno con cui lasciare i più piccoli.
Scuola dell’infanzia: da 3 a 6 anni
Anche la scuola dell’infanzia non è obbligatoria ed è più focalizzata sulla socializzazione dei bambini.
E naturalmente molti genitori che lavorano o studiano hanno bisogno di fare appello alle scuole dell’infanzia.

Scuola Elementare

La scuola primaria in Italia è per i bambini dai 6 agli 11 anni ed è obbligatoria.
Conosciuta anche come Scuola Elementare, in questa fase della vita scolastica i bambini hanno in media 30 ore/lezione a settimana, con lezioni al mattino e al pomeriggio.
Scuola Elementare
liceo
Alla fine della Scuola Primaria, all’età di 11 anni, i bambini italiani fanno un esame per essere ammessi alla scuola secondaria di primo grado (o scuola media).
Scuola Media
Con una durata di 3 anni, la scuola primaria o secondaria è per la classe di età da 11 a 14 anni.
Istruzione Superiore
All’età di 14 anni, gli studenti italiani iniziano la Scuola Superiore, che sarebbe l’equivalente della Scuola Superiore brasiliana.
Al termine del periodo di cinque anni, gli studenti sono sottoposti a una valutazione (Esame di Stato) . Tale valutazione è obbligatoria.
Inoltre, entrando nella Scuola Superiore, lo studente italiano sceglie il tipo di scuola che frequentano, se sarà tecnici, professionali, d’arte-oriented o segui il Liceo, che la sequenza di alta scuola si prepara per l’esame di stato e l’Università.
Istruzione Superiore-Università
L’Italia è uno dei paesi firmatari della Dichiarazione di Bologna, che riconosce e unifica l’istruzione superiore in Europa.
L’Università in Italia non è obbligatoria e non è gratuita, ma di solito i valori applicati sono abbastanza accessibili.
I corsi universitari italiani sono suddivisi in::
Laurea Triennale: Corsi universitari triennali. Normalmente, dopo tre anni di studio, gli studenti prendono un master di 1 e 2 livelli per completare 5 anni di laurea.
Laurea Magistrale: corsi universitari di durata media di 5 anni (da 4 a 6 anni). Chiamato anche un ciclo unico, sono corsi come Odontoiatria, Medicina, Medicina Veterinaria, diritto e architettura.

Vuoi conoscere L’esperienza di Fabiano nello studio a Torino?

Vale la pena studiare in una scuola privata in Italia?
L’istruzione pubblica italiana è di ottima qualità, il che, a mio avviso, non giustifica tanto il pagamento di una scuola privata.
L’istruzione primaria e secondaria nel paese dello stivale è obbligatoria e gratuita è garantita dalla Costituzione della Repubblica italiana.
Ma naturalmente, come in pratica in tutto il mondo, il sistema educativo italiano comprende anche scuole private.
E anche le scuole private in Italia sono molto buone. A discrezione di chi puo ‘ permetterselo, quella scelta.
Scuola comunale, statale o paritaria?
Sicuramente vi imbatterete in questi nomi quando siete alla ricerca di scuola in Italia.
Le scuole dette comunale e statale sono quelle pubbliche, cioè il governo italiano, sia municipale che regionale.
La scuola paritaria è una scuola privata che risponde a determinate esigenze del sistema educativo italiano e fornisce servizi al governo. Si tratta di una scuola privata che segue il sistema pubblico dell’educazione italiana.
Il sistema italiano è diverso dal sistema Brasiliano, vero?
Come ho detto, il sistema educativo italiano è molto diverso da quello Brasiliano. E forse perché è così diverso, Può causare un po ‘ di confusione per coloro che stanno pianificando di vivere in Italia.
Dal prossimo articolo della serie sull’educazione in Italia, parleremo in modo specifico di ogni ciclo di istruzione nel paese dello stivale. Non perderlo!
Ti è piaciuto sapere come l’istruzione è strutturata in Italia? Lascia il tuo commento, la tua opinione è molto importante per noi!
Firma la nostra newsletter e goditi la tua pagina Facebook in Italia. Quindi sai sempre cosa sta succedendo qui.

Differenze tra il sistema di istruzione superiore negli stati uniti e in italia

Ci sono diversi aspetti importanti che rendono diversa l’esperienza di uno studente con istruzione superiore americana o italiana. Una delle differenze più evidenti è che la maggior parte dell’istruzione negli Stati Uniti si trova in università private e in Italia è in istituti sostenuti dal governo.

Differenze tra il sistema di istruzione superiore negli stati uniti e in italia

Programmi universitari-nelle università americane gli studenti possono personalizzare le lezioni in base ai loro gusti e alle loro esigenze. Hanno anche la possibilità di fare una doppia laurea o di avere una specializzazione che arricchisce la loro formazione. Grazie alla personalizzazione degli studenti universitari possono essere meglio preparati per le esigenze del mercato del Lavoro, man mano che si laureano e acquisiscono conoscenze specifiche per i vostri interessi. Ciò li aiuta ad avere una maggiore flessibilità nell’adattamento e consente loro di lavorare in diversi campi di lavoro. Detto questo, è molto comune trovare studenti con due lauree in business and art history o inglese e scienze politiche. Gli studenti hanno anche la possibilità di scegliere se intraprendere studi indipendenti. Si tratta di corsi di ricerca progettati dal vostro tutor per soddisfare le esigenze educative e / o professionali dello studente in un settore particolare come la legge, la medicina, l’architettura
o corsi di laurea.

D’altra parte, le università italiane hanno requisiti più severi nel curriculum, ed è per questo che si tratta di una specializzazione più rapida. Gli studenti hanno meno opzioni nella varietà di classi disponibili, poiché la maggior parte di queste sono già predeterminate Dall’Università. Ad eccezione di alcuni casi di diploma combinato (corsi interfacoltà) è strano combinare classi di diverse discipline, e gli studenti non sono autorizzati a fare un doppio grado.

Metodi di insegnamento ed esami

Metodi di insegnamento ed esami – le università americane si basano sulle esperienze di educazione degli studenti. Ecco perché le classi teoriche sono spesso accompagnate da piccoli gruppi di discussione. Lo studio si basa su lavori di progetto e di ricerca fin dal primo semestre. ed è per questo che gli studenti hanno più contatti con i loro coetanei, insegnanti e facoltà in generale. Gli esami sono di solito scritti, mentre i voti finali rappresentano tutto il lavoro durante tutto il semestre.

Metodi di insegnamento ed esami

In Italia l’interazione tra lo studente e l’insegnante è molto limitata nelle università. Le classi teoriche sono il metodo più comunemente utilizzato e i seminari sono più frequenti negli ultimi due anni. In generale gli esami sono orali e testano la conoscenza degli studenti alla fine del corso.

I criteri per l’ammissione-criteri per l’ammissione delle università americane si basano sui risultati di test standardizzati, L’AAP della scuola superiore, le attività extracurricolari, la lettera di introduzione e le lettere di riferimento. In Italia le ammissioni sono normalmente aperte a tutti, ad eccezione di alcune università.

Servizi di carriera-questo ufficio è cruciale ed estremamente utile nelle università americane. Gli studenti possono fare tutti i tirocini che vogliono, ed è per questo che quando arriva la laurea sono molto meglio preparati per il lavoro.

Gli uffici di assistenza e supporto delle carriere stanno diventando parte integrante dei servizi offerti dalle università italiane e, anche se offrono grandi piattaforme di pratiche online, non sono legati all’esperienza universitaria degli studenti.

University life

University life-gli studenti americani di solito vivono nel campus e partecipano attivamente alla vita residenziale come studente universitario. Sono anche parte di organizzazioni studentesche e partecipano a progetti di servizi sociali perché a volte sono un prerequisito per la laurea.

 

Di solito gli studenti italiani si spostano ogni giorno per frequentare l’università in quanto i dormitori non sono molto comuni e quindi non hanno abbastanza tempo per partecipare alla vita universitaria.

L’istruzione superiore in Italia

L’istruzione superiore in Italia
Come ottavo paese più sviluppato del mondo industrializzato, L’Italia è una valida opzione per studiare in Europa. Oltre ad avere rilevanza storica come Mecca dell’epoca più fondamentale Dell’arte occidentale e Centro Culturale di fascino del vecchio mondo, L’Italia si trova al crocevia Dell’Europa e Dell’Africa centrale e Settentrionale, rendendola una posizione privilegiata offerta dall’educazione di fama mondiale.

L'istruzione superiore in Italia

Per chi si considera cittadino del mondo e desidera chiudersi nella diversità e nella multiculturalità, L’Italia è il luogo ideale per lo studio. L’Italia possiede le più antiche università europee dell’Università di Bologna e Dell’Università di Padova fondata rispettivamente nel 1088 e nel 1222. Dimostra anche una cultura di rispetto per il progresso educativo e cerca costantemente di garantire che migliorino bene la loro eredità.

Sistema di istruzione

Ci sono circa 89 università in italia e un certo numero di altri istituti di istruzione superiore e accademie. Sebbene vi sia un mix di istituzioni pubbliche e private, vi sono principalmente università statali gestite dal ministero italiano dell’istruzione. Di tutte le istituzioni, 76 sono pubbliche, 16 sono private e 1 è un’istituzione comune pubblico-privato. Circa il 50% dei giovani italiani entra nell’istruzione superiore. Dall’esame della percentuale di uomini e donne che accedono all’istruzione superiore in italia emerge che i giovani di età compresa tra i 25 e i 34 anni sono rispettivamente del 16% e del 25%. Nei paesi ocse, l’italia ha i tassi più elevati di qualifica di ricerca avanzata. Secondo gli standard ocse, essi si allineano a 31 nella spesa pubblica per l’istruzione e a 24 per gli investimenti finanziari nell’istruzione in 37 paesi.

Sistema di istruzione

Università statali
A causa del fatto che le università statali hanno il pieno sostegno del governo, completamente dotato dei servizi di gestione e contabilità corrispondenti necessari per il controllo autonomo sui loro affari. Queste università si basano principalmente su discipline relative all’istruzione superiore e al progresso scientifico. Queste università sono le più grandi istituzioni e hanno affiliati o università più piccole che offrono programmi che sono accreditati dalle università statali. Degli istituti di istruzione superiore circa 89,55 sono università statali. Queste università di solito nominano la città o la regione in cui si trovano. Esistono diverse scuole affiliate che offrono corsi di formazione in collaborazione con le università indipendenti o statali.

Diploma della Scuola Superiore universitaria

Si tratta di istituti di istruzione superiore che si concentrano su Programmi di livello avanzato esclusivamente offrendo diplomi post-laurea in istruzione; cioè, offrono diplomi di dottorato e master. Ci sono tre scuole di laurea con status universitario completo. Questi offrono corsi di Master in modo indipendente. Coloro che non hanno riconosciuto lo status universitario offrono corsi in collaborazione con L’università riconosciuta e sono chiamati scuole di eccellenza, Scuola di Eccellenza.

Diploma della Scuola Superiore universitaria

Università tecniche
Ci sono tre istituti di status di dottorato noti anche come università tecniche, che offrono diplomi di Laurea, Post laurea e nove filiali o scuole di affiliazione.

Grado
Anche se l’Italia è generalmente conosciuta per la sua offerta educativa in ingegneria, diritto, economia, arte e architettura, vengono offerte le cinque discipline comuni offerte nelle università di tutto il mondo negli istituti di istruzione superiore italiani. All’interno del sistema educativo italiano, la durata degli Studi è influenzata da variabili quali il livello degli Studi, l’area di studio e il tipo di scuola. Per esempio, un master può essere completato in due anni e a seconda del tipo di dottorato, il corso di studio può variare da tre a cinque anni. Se si desidera proseguire gli studi in Scienze Dell’istruzione primaria, è imperativo che si studia per tre-cinque anni. Ci vogliono circa cinque anni per completare i suoi studi in farmacia, chimica e farmacia tecnologie. Lo stesso termine si applica se si vuole perseguire una carriera in medicina veterinaria, o se il vostro sogno è quello di diventare un avvocato o un ingegnere architettonico. È necessario completare sei anni di studio per avere diritto allo studio chirurgico o odontoiatrico.