Differenze tra il sistema di istruzione superiore negli stati uniti e in italia

Ci sono diversi aspetti importanti che rendono diversa l’esperienza di uno studente con istruzione superiore americana o italiana. Una delle differenze più evidenti è che la maggior parte dell’istruzione negli Stati Uniti si trova in università private e in Italia è in istituti sostenuti dal governo.

Differenze tra il sistema di istruzione superiore negli stati uniti e in italia

Programmi universitari-nelle università americane gli studenti possono personalizzare le lezioni in base ai loro gusti e alle loro esigenze. Hanno anche la possibilità di fare una doppia laurea o di avere una specializzazione che arricchisce la loro formazione. Grazie alla personalizzazione degli studenti universitari possono essere meglio preparati per le esigenze del mercato del Lavoro, man mano che si laureano e acquisiscono conoscenze specifiche per i vostri interessi. Ciò li aiuta ad avere una maggiore flessibilità nell’adattamento e consente loro di lavorare in diversi campi di lavoro. Detto questo, è molto comune trovare studenti con due lauree in business and art history o inglese e scienze politiche. Gli studenti hanno anche la possibilità di scegliere se intraprendere studi indipendenti. Si tratta di corsi di ricerca progettati dal vostro tutor per soddisfare le esigenze educative e / o professionali dello studente in un settore particolare come la legge, la medicina, l’architettura
o corsi di laurea.

D’altra parte, le università italiane hanno requisiti più severi nel curriculum, ed è per questo che si tratta di una specializzazione più rapida. Gli studenti hanno meno opzioni nella varietà di classi disponibili, poiché la maggior parte di queste sono già predeterminate Dall’Università. Ad eccezione di alcuni casi di diploma combinato (corsi interfacoltà) è strano combinare classi di diverse discipline, e gli studenti non sono autorizzati a fare un doppio grado.

Metodi di insegnamento ed esami

Metodi di insegnamento ed esami – le università americane si basano sulle esperienze di educazione degli studenti. Ecco perché le classi teoriche sono spesso accompagnate da piccoli gruppi di discussione. Lo studio si basa su lavori di progetto e di ricerca fin dal primo semestre. ed è per questo che gli studenti hanno più contatti con i loro coetanei, insegnanti e facoltà in generale. Gli esami sono di solito scritti, mentre i voti finali rappresentano tutto il lavoro durante tutto il semestre.

Metodi di insegnamento ed esami

In Italia l’interazione tra lo studente e l’insegnante è molto limitata nelle università. Le classi teoriche sono il metodo più comunemente utilizzato e i seminari sono più frequenti negli ultimi due anni. In generale gli esami sono orali e testano la conoscenza degli studenti alla fine del corso.

I criteri per l’ammissione-criteri per l’ammissione delle università americane si basano sui risultati di test standardizzati, L’AAP della scuola superiore, le attività extracurricolari, la lettera di introduzione e le lettere di riferimento. In Italia le ammissioni sono normalmente aperte a tutti, ad eccezione di alcune università.

Servizi di carriera-questo ufficio è cruciale ed estremamente utile nelle università americane. Gli studenti possono fare tutti i tirocini che vogliono, ed è per questo che quando arriva la laurea sono molto meglio preparati per il lavoro.

Gli uffici di assistenza e supporto delle carriere stanno diventando parte integrante dei servizi offerti dalle università italiane e, anche se offrono grandi piattaforme di pratiche online, non sono legati all’esperienza universitaria degli studenti.

University life

University life-gli studenti americani di solito vivono nel campus e partecipano attivamente alla vita residenziale come studente universitario. Sono anche parte di organizzazioni studentesche e partecipano a progetti di servizi sociali perché a volte sono un prerequisito per la laurea.

 

Di solito gli studenti italiani si spostano ogni giorno per frequentare l’università in quanto i dormitori non sono molto comuni e quindi non hanno abbastanza tempo per partecipare alla vita universitaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *